Menu principale



Preview Foto



Articoli inseriti



Login utente

Utente
Password
Ricordami

Non hai ancora un profilo? Puoi crearne uno cliccando qui.



Lista utenti


riservato ad utenti registrati


Cerca



On-line

Abbiamo
7 ospiti e
0 utenti online

Sei un utente non registrato. Puoi fare il login qui o puoi registrarti cliccando qui.



 




 MONTE CILA ( I Cinta Megalitica) ::
 
  Sabato, 01 Marzo 2014 - 08:42 :: 23215 Letture


CUORE SANNITA, in collaborazione con GU.PA.NA. (Guide Parchi Naturali),ha ripreso i lavori di pulizia per rendere fruibile la I CINTA completa dell'antico camminamento Italico. (Continua)




Sinora (1^ marzo 2014)  è stata liberata dalle erbacce, quasi completamente, la cinta a doppia murazione che dal Vicolo II Cila raggiunge il Vallone della Falconara (ovvero il percorso della strada VICINALE CILA).
Chi volesse partecipare, dando una piccola mano, in qualsiasi forma, è ben accetto e gradito.
Contattare per date ed orari il Calendario Cuore Sannita ESCURSIONI MONTE CILA e i cellulari: 3801874732 (Giuseppe) oppure 3804217148 (Angelo).



Share |

 
 

Commenti
N° 3516 - giuseppe ha scritto::
Set-’21
24

GIORNATE EUROPEE del PATRIMONIO TRA ALLIFAE, MONTE CILA e CAPO di CAMPO SABATO 25 e DOMENICA 26 SETTEMBRE L'appuntamento è alle ore 9.00 al Mu.CiRa.Ma. Inquadramento storico – geografico e giornata dedicata alla conoscenza del territorio dell'Antica Allifae Sannitica, nello specifico alle strutture megalitiche che affacciano sulla valle Alifana e Castello del Matese. Il Monte Cila presenta tre circuiti murari leggibili, di cui uno a doppia cortina. Le mura, di epoca sannitica ed attribuibili alla tribù dei Pentri, che caratterizzano i circuiti del Cila ancora esistenti sono oggi maggiormente visibili per la recente manutenzione e la scarsa vegetazione invernale. Le antiche strutture, datate tra il VII ed il IV sec. a.C., hanno restituito il materiale esposto al MU.CI.RA.MA. di cui si consiglia la visita, a fine pandemia, per un miglior inquadramento storico geografico, come dell’interessante Museo Archeologico dell'Antica ALLIFAE, nel cui territorio antico il Cila ricadeva. L'iniziativa durerà circa un'ora ad escursione. Consulta il calendario "escursioni Monte Cila" per i prossimi appuntamenti Vedi Cuore sannita Facebook e Giuseppe 380.1874732 Programma GEP dettagliato in sito e Facebook Degno di rilievo il collegamento con la manifestazione "Sulle Vie di Caruso" a cura dell'Ass.ne Byblos e del Comitato Caruso. Vi aspettiamo
N° 3518 - giuseppe ha scritto::
Set-’21
28

LE MURA DEL MONTE CILA DOMENICA 3 OTTOBRE L'appuntamento è alle ore 8.30 al Teatro di Pietra sito in Via Madonna delle Grazie di Piedimonte Matese. Inquadramento storico – geografico e giornata dedicata alla conoscenza del territorio dell'Antica Allifae Sannitica, nello specifico alle strutture megalitiche che affacciano sulla valle Alifana e Castello del Matese. Il Monte Cila presenta tre circuiti murari leggibili, di cui uno a doppia cortina. Le mura, di epoca sannitica ed attribuibili alla tribù dei Pentri, che caratterizzano i circuiti del Cila ancora esistenti sono oggi maggiormente visibili per la recente manutenzione e la scarsa vegetazione invernale. Le antiche strutture, datate tra il VII ed il IV sec. a.C., hanno restituito il materiale esposto al MU.CI.RA.MA. di cui si consiglia la visita per un miglior inquadramento storico geografico, come pure dell’interessante Museo Archeologico dell'Antica ALLIFAE, nel cui territorio antico il Cila ricadeva. L'iniziativa durerà circa un'ora ad escursione. Consulta il calendario "escursioni Monte Cila" per i prossimi appuntamenti Vedi Cuore sannita Facebook e Giuseppe 380.1874732 Vi aspettiamo
Stampa tutti i commenti
Pagina precedente Prossima pagina
Spiacenti, ma solo gli utenti registrati possono pubblicare dei commenti
Non sei ancora registrato?
La registrazione è gratuita e necessita solo di qualche minuto.
Per altre informazioni cliccate qui -Password dimenticata? cliccate qui.





Sito ufficiale. Tutti i diritti sono riservati. Tutto il materiale puo essere utilizzato specificandone la fonte di prevenienza.

Per contatti : info@cuoresannita.it