Menu principale



Preview Foto



Articoli inseriti



Login utente

Utente
Password
Ricordami

Non hai ancora un profilo? Puoi crearne uno cliccando qui.



Lista utenti


riservato ad utenti registrati


Cerca



On-line

Abbiamo
2 ospiti e
0 utenti online

Sei un utente non registrato. Puoi fare il login qui o puoi registrarti cliccando qui.



 




 PROSSIMO EVENTO. La pagina presenta l'evento più prossimo cui parteciperà CUORE SANNITA ::
 
  Lunedì, 25 Novembre 2019 - 16:58 :: 9787 Letture


S. PIETRO INFINE E AD FLEXUM. DOMENICA 30 GENNAIO 2022 DALLE ORE 08:00 ALLE 16:00

 

Programma Clicca qui

Per la partecipazione compilare il modulo COVID-19 allegato qui

L’evento è subordinato all’evolversi dell' emergenza Covid ed alle disposizioni relative. 

 

 

 

 







Share |

 
 

Commenti
N° 3534 - giuseppe ha scritto::
Ott-’21
10

DOMENICA 10, AL MURO delle FATE nell'ambito delle GIORNATE di ARCHEOLOGIA RITROVATA Programma: ore 9.00 partenza da Largo Brecce: ai piedi dei megaliti del Monte Cila, ammirate le imponenti fortificazioni, ci incammineremo seguendo il tracciato che da Alife, percorrendo la Via Vecchia costeggerà Ailano (Teorie su Aebutiana) per sfiorare Callifae ed il Cavuto, ed infine arrivare nel territorio della attuale Prata Sannita. Saremo accolti dal gruppo locale Archeologico per una immersione nel periodo dei Neanderthal (l’uomo venuto dal freddo) in località Pantani – Fragneto, sede di un insediamento del paleolitico medio (70.000/35.000 anni fa) con tracce di materiale litico (testimonianza indiretta). Alle ore 10.00 partenza per il Muro delle Fate, struttura di epoca sannitica particolarmente interessante in località Cerasa, nei pressi di Masseria della Corte ai piedi di Roccavecchia (ove insistono le fortificazioni megalitiche, il teatro e le cisterne dell’antica Callifae) e lungo l’antica mulattiera che collega Pratella a Ciorlano. La struttura, posta a quota 330 metri, è costituita da un quadrato di circa 9 metri per lato ed un alzato che non supera il metro e 30 nel punto meglio conservato. Trattasi di un probabile tempio che presenta sul lato meridionale un muro lungo oltre 14 metri che poteva sostenere un pronao posto a circa un metro dal quadrato poligonale. Altri muri in pseudo poligonale sembrano ere l’area ma, l’assenza di materiale non permette, ad oggi, di confermare la funzione templare. Certamente non trattasi di fortificazione. Il ritorno è previsto nel pomeriggio dopo visita al centro storico di Prata Sannita. La escursione avrà carattere turistico e quindi con difficoltà leggere. Si consigliano abbigliamento adatto e scarpe comode. Informazioni e prenotazioni: vedi sezione contatti del sito www.cuoresannita.it, cuore sannita facebook, Giuseppe 380/1874732 Evento soggetto alle disposizioni Covid 19 come da scheda di partecipazione. *Alcune visite (o l’ordine delle stesse e degli orari) potrebbero subire modifiche in relazione al numero dei partecipanti ed ai permessi accordati. La manifestazione prevede molte attività interessanti. Per il programma e/o maggiori dettagli sulla tre giorni delle Giornate di Archeologia Ritrovata vedi Gruppo Archeologico Prata Sannita Facebook
N° 3540 - giuseppe ha scritto::
Ott-’21
13

IL (LOVE) MATESE ED IL SANNIO AL 58° TTG TRAVEL EXPERIENCE DI RIMINI Love Matese sarà presente domani, giovedì 14 Ottobre, per partecipare al TTG Travel Experience di Rimini ove racconterà le bellezze del nostro territorio. Nella giornata lo stand della Regione Campania LOVE MATESE presenterà "Grand Tour: dai maestri del gusto alle meraviglie del Matese con Franco Pepe. Tra gli altri argomenti. Campi Flegrei e radici della storia e Sannio con le sue ceramiche. Ulteriore occasione di crescita del nostro territorio.
N° 3541 - giuseppe ha scritto::
Ott-’21
13

INCONTRI, VISITE ED ESCURSIONI NEL MATESE 15/17 ottobre Il primo meeting nazionale di Assoguide inizierà venerdì 15 e terminerà domenica 17 ottobre. Le guide raggiungeranno il Matese ed il relativo Parco regionale per il primo meeting nazionale dei professionisti dell’accompagnamento turistico di ‘Assoguide’, associazione che riunisce guide turistiche, guide ambientali ed accompagnatori turistici. Il programma prevede visite guidate nei paesi del Matese e alcune interessanti escursioni naturalistiche volte a far conoscere alcuni degli innumerevoli tesori dell’area protetta campana a chi, dalla Val d’Aosta alla Sicilia, per mestiere si occupa di valorizzare turisticamente l’immenso patrimonio culturale e naturale italiano. Sabato 16 ottobre, si terrà un convegno dal titolo ‘La guida - una categoria, tante specializzazioni, come regolametarla?’, organizzato dal Parco Regionale del Matese ed Assoguide, presso la sede dell’Ente in via Figulatina a San Potito Sannitico. Previsto pure un appuntamento con le mura sannitiche del Monte Cila a cura di Cuore Sannita con appuntamento alle ore 15.00. Venerdì 15 ottobre, ore 17.30 ‘Byblos’ e ‘Cuore Sannita’ guideranno i visitatori nella cittadina di Piedimonte Matese tra Mu.Ci.Ra.Ma. e centro storico. Domenica 17 previste escursioni a piedi e in canoa nello splendido scenario del lago del Matese, a cura delle guide Assoguide Amedeo Santomassimo, Pasquale Buonpane, Rosario Iameo, Gianpiero Marra e Pietro Mastrobuono. La tre giorni di visite e incontri sarà un’occasione per dialogare con gli operatori turistici e per mostrare le bellezze del Parco del Matese, area meritevole di rientrare tra gli itinerari da proporre alla propria clientela nazionale ed internazionale.
Stampa tutti i commenti
Pagina precedente Prossima pagina
Spiacenti, ma solo gli utenti registrati possono pubblicare dei commenti
Non sei ancora registrato?
La registrazione è gratuita e necessita solo di qualche minuto.
Per altre informazioni cliccate qui -Password dimenticata? cliccate qui.





Sito ufficiale. Tutti i diritti sono riservati. Tutto il materiale puo essere utilizzato specificandone la fonte di prevenienza.

Per contatti : info@cuoresannita.it